sabato 9 novembre 2013

Review Nail File 08 Glass e Nail File 06 Glossing Buffer Kiko [Nails]




Ciao a tutti, doppia review oggi. Perché doppia? Perché vi parlerò di due lime Kiko che sono solita utilizzare insieme.
Le lime in questione sono la numero 08 Glass e la numero 06 Glossing Buffer.

Prima di iniziare vi lascio qui di seguito tutte le info presenti sul sito Kiko, dopodiché vi dirò cosa ne penso.

Nail File 08 – Glass

“Lima unghie in vetro delicata e precisa, impedisce alle unghie di scheggiarsi ed è indicata anche per le unghie artificiali.
La superficie rimane sempre affilata, è lavabile e non porosa.”

Prezzo: 2.50 €


Nail File 06 – Glossing Buffer

“Lima professionale levigante e lucidante per unghie naturali.
I due lati in materiale plastico presentano una diversa superficie per un doppio utilizzo:
- Lato 1 rosa: più ruvido, consente di levigare ed esfoliare la superficie dell'unghia, eliminando ogni irregolarità.
- Lato 2 bianco: più liscio, è il secondo step per lucidare e perfezionare l'aspetto delll'unghia a lungo.”

Prezzo: 3.90€


La Nail File 08 l’ho acquistata perché era già da un po’ che mi interessava provare una lima di vetro. Confesso che mi è piaciuta fin da subito perché a differenza della solita lima di metallo, questa non rovina le unghie. Un’altra differenza che ho notato tra le due è che la lima di metallo accorcia le unghie più velocemente, con l’altra invece si impiega un minuto in più, ma secondo me questo è un bene perché permette di fare un lavoro più preciso senza rovinarle. Davvero ottima.

Altrettanto ottima è la Nail File 06 che utilizzo subito dopo la Nail File 08.
Composta da due lati, uno rosa più ruvido e uno bianco liscio, la lima permette di levigare perfettamente le unghie dopo l’accorciatura  e di lucidarle. Quest’ultimo step lo trovo molto carino perché permette di avere delle unghie lucide e pulite senza l’uso dello smalto trasparente.
Unica pecca di questa lima riguarda il lato rosa. 
Purtroppo si consuma facilmente però, nonostante possa essere leggermente rovinato, continua a levigare l’unghia perfettamente senza problemi. Diciamo che per il prezzo che ha direi che non ci si può lamentare,soprattutto perché questo tipo di lima non può avere una lunga durata.

Mi sarebbe scocciato di più se a consumarsi o a rovinarsi fosse stata la Nail File 08 che, vorrei precisare, ho acquistato a dicembre dello scorso anno ed è ancora perfetta come il primo giorno.

Una nota di merito va inoltre alle due bustine trasparenti nelle quali vengono vendute le lime. Sono molto comode durante i viaggi non solo per le lime. Io , per esempio, non avendo un astuccio apposito per i pennelli (non ne sento il bisogno dal momento che ne ho pochi e non sono una make up artist), utilizzo spesso la busta della Nail File 06 per portare con me i pennelli occhi.

Questa è la mia opinione su queste due lime. Ovviamente ne sono presenti altre nella gamma Kiko. Vi lascio QUI di seguito il link del sito in modo che possiate avere una panoramica completa.
Come potete vedere vi sono anche lime per unghie artificiali, la classica lima in metallo,lime di cartone. Ce n’è per tutti i gusti.

Mi auguro che anche questa review vi sia piaciuta e vi sia stata utile.
Vi abbraccio.


BlackCherry

Nessun commento:

Posta un commento

About Author

Footer