martedì 18 febbraio 2014

MISCELLANEOUS: Palette PUPART 006 Matt Look Pupa [Make Up]




Ciao a tutti, finalmente riesco a postare la review su questa palette Pupa che sto amando ogni giorno di più. Pupa ha creato sei diverse palette della linea Pupart. Io ho solo la 006 perché è l’unica che ha suscitato il mio interesse. La palette è stato un regalo di Natale che ho richiesto io stessa. La mia cuginetta aveva qualche difficoltà nella scelta del regalo e la posso capire perché dopo 27 anni la fantasia comincia a scarseggiare XD e quindi mi ha proprio fatto la domanda “Cosa desideri per Natale?”. Io ci ho pensato un attimino e ho optato per questa palette.

Prima di iniziare con la review, eccovi qualche piccola info.

Quantità: 8g
Scadenza: 6m
Prezzo: 23.10€ prezzo riportato sul sito Pupa. Da Coin e nelle varie profumerie 22.90€
Reperibilità: Coin e Profumerie
Ingredienti:


Sono 9 ombretti neutri completamente matt, perfettamente coordinati tra loro per creare principalmente trucchi da giorno, ma anche trucchi da sera. E’ sicuramente una palette adatta a chi non ama esagerare con il trucco. Personalmente io amo esagerare. Mi piacciono gli smokey, i trucchi pesanti, ma mi piace sfoggiarli nel giusto contesto. Lavorando tutto il giorno a contatto con i bambini, trovo sia più indicato un trucco soft e questa palette è adatta a tale scopo.

Vi posto qui di seguito la foto con gli swatches di tutti e nove gli ombretti.



Come potete vedere, i colori 1, 2, 3 e 4 che comprendono un nero e tre marroncini sono molto pigmentati. Quattro colori perfetti per dare profondità e definizione allo sguardo. I tre marroni inoltre possono essere utilizzati per riempire le sopracciglia, sia chiare che scure.

Colore n°5: purtroppo nella foto degli swatches è del tutto invisibile, ma come potete vedere nella foto della palette si tratta di un color taupe dalla leggera pigmentazione adatto per creare una naturale profondità nella piega dell’occhio. Personalmente è uno dei colori che sto utilizzando di più proprio perché avendo la pelle chiara riesce a dare la giusta profondità al mio occhio senza esagerare.

Colori n° 6 e 7: sono dei color carne chiaro e leggermente scuro perfetti da utilizzare  quando si ha poco tempo la mattina. Io di solito applico la base ombretto, dopodiché stendo uno di questi colori sulla palpebra mobile, applico un mascara volumizzante e ho finito. Il n°6 è inoltre perfetto da applicare sotto l’arcata sopraccigliare per illuminare lo sguardo e donargli un tocco più naturale.

Colore n° 8: un rosa molto chiaro perfetto nei look bon ton o magari da cerimonia. Non è pigmentatissimo, ma è proprio questo che mi piace di questo colore. Se fosse stato troppo pigmentato l’avrei trovato finto, invece questa sua leggera pigmentazione la trovo bella perché più naturale.

Colore n°9: un semplicissimo bianco, perfetto da utilizzare sia sotto l’arcata sopraccigliare che nell’angolo interno in modo da illuminare lo sguardo. Come per il colore n°8, anche il bianco ha una pigmentazione leggera per donare al look un tocco naturale. Se fosse stato un bianco gesso avrebbe stonato con gli altri colori della palette.

Nella confezione è presente anche una piccola guida su come utilizzare gli ombretti di questa palette. Vengono infatti proposti due look: uno da giorno e uno da sera.






Passiamo ora a qualche informazione tecnica.

All’interno della palette vi è inoltre un pennellino che dovrebbe servire per l’applicazione degli ombretti. Ho detto “dovrebbe”. Non permette né la stesura degli ombretti, né di sfumarli. Altra nota negativa è la sua continua perdita delle setole, soprattutto durante il lavaggio. Lo trovo decisamente inutile. Potevano evitare di includerlo nella confezione. 




Ciò che invece mi piace molto è l’ampio specchio presente nella palette. Ottima anche la chiusura a scatto in modo da evitare che la confezione si apra qualora si voglia portare la palette in viaggio o in borsetta.

Le palette Pupart sono state alquanto criticate perché pare che soprattutto quelle colorate non siano molto scriventi. Non posso pronunciarmi sulle altre perché non le ho provate, però mi pare di avervi parlato dettagliatamente riguardo la 006 matt look. A prima vista può sembrare che anche questa palette non sia buona in quanto a pigmentazione, ma se notate bene i diversi colori, è giusto che abbiano una scrivenza differente. Se i quattro colori scuri fossero stati smorti confesso che ci sarei rimasta piuttosto male, invece hanno un’ottima scrivenza. Al contrario i colori più chiari sono meno evidenti, ma non invisibili come purtroppo risulta dalla foto. Avrei preferito postarvene una a luce naturale, ma sfortunatamente le brutte giornate non mi hanno certo aiutata. Nonostante i colori siano meno evidenti, sono perfetti per look semplici, ma soprattutto naturali.

Un altro motivo di critica riguarda le dimensioni di queste palette. C’è chi le considera ridicole proprio perché sono piuttosto piccole. 




Come potete vedere dalle foto che vi ho postato, la palette è sottile e sta perfettamente in una mano. Personalmente non lo considero un difetto perché ciò la rende adatta per essere portata con sé sia in borsetta che in viaggio senza essere ingombrante.Inoltre è leggerissima.

Se siete interessate ad una palette composta da colori totalmente matt, allora io vi consiglio questa non solo per i motivi sopra elencati, ma anche per la lunga tenuta degli ombretti.

So che non serve che ve lo dica io, ma qualora gli swatches non vi avessero soddisfatto potrete trovare negli stand Pupa delle varie profumerie i tester di tutte le palette in modo che possiate avere un’idea più precisa dei vari colori.

Io spero che la review vi sia piaciuta e mi auguro di esservi stata utile. Come sempre vi abbraccio.

BlackCherry

Nessun commento:

Posta un commento

About Author

Footer