lunedì 29 giugno 2015

[Nails] We Love Nail Lacquer - 14° Puntata

Mi intrometto nella rubrica di Blackcherry per parlarvi di un prodotto su cui lei vi aveva scritto un'anteprima e che proprio oggi ho acquistato e provato. Parliamo dei nuovi smalti Power Pro Nail Lacquer di Kiko.
Come ha scritto, fino ad esaurimento scorte, con l'acquisto di 3 smalti il quarto vi verrà dato in omaggio tra le colorazioni presenti e disponibili. Essendo andata ad un negozio Kiko in compagnia di Genitrice e Nonna -e convintesi di prendersi tre smalti- il quarto l'ho scelto io e ho optato per il numero 23 Peony.
Posso dirvelo? Mi sono innamorata.



Procediamo con ordine e mettiamolo in paragone con i fratellini della stessa marca. Il packaging lo trovo decisamente professionale, adoro la forma squadrata della confezione così come mi piace il fatto che il tappo quadrato nasconda sotto un tappetto più piccolo, striato e facile da maneggiare, diverso dai classici Nail Lacquer di Kiko che presentano il tappo lungo e liscio.
A livello di quantità non cambia nulla: entrambi gli smalti contengono 11ml di prodotto, i Power Pro hanno una scadenza di 24 mesi mentre i Nail Lacquer classici di 36.
Pennello: prima grande novità della collezione è il pennello largo, piatto e leggermente incurvato sulla punta che permette di stendere il prodotto in pochissime passate e fare un lavoro molto più preciso sulla base dell'unghia stessa. Questa cosa mi è piaciuta tantissimo dato che il pennellino lungo e sottile dei classici smalti Kiko mi è sempre sembrato il contro dello smalto stesso.
Asciugatura: Veloce. Lo smalto, nella sua nuova formula, necessita di poche passate e si asciuga in fretta, adatto a chi -come me- spesso si ritaglia il momento della sera per farsi una manicure e cambiarsi smalto. I Nail lacquer classici invece hanno bisogno di più tempo.
Duratura: Sinceramente non ho testato la duratura dello smalto senza top coat, ma perchè oramai dovendo fare mille cose so bene che lo smalto mi si sbecca dopo due nano secondi. Quindi come al solito ho applicato un top coat (nello specifico il Sealing Top Coat di Essence per un effetto più brillante).
Adoro il colore, mi piace molto il fatto di non doverlo ripassare (come mi capita con alcune colorazioni Kiko) ma si mostri subito coprente e d'effetto già con la primissima passata.
Ve lo consiglio? Assolutamente si, per me è uno smalto che vale davvero l'effetto e mi piace molto il miglioramento fatto da Kiko in materia di smalti. Le colorazioni sono una più belle dell'altra.

Spero che questa recensione potrà esservi d'aiuto, fatemi sapere come sempre cosa ne pensate e se avete provato qualche smalto.

Lady8Dark

4 commenti:

  1. appena passo in negozio Kiko butto un'occhio....

    RispondiElimina
  2. Io ho provato in negozio qualche colorazione,li trovo veramente di ottima qualitá!sono perfetti e pieni anche con una sola passata e senza bisogno di top coat!stupendissimie poi la gamma di colori é divina!*.*
    Www.chicroe.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quoto il tuo commento, le colorazioni sono molto belle e la cosa che mi ha stupita è il non dover passare mille volte il prodotto per avere un effetto pieno ed intenso. Temevo tantissimo con il colore che ho scelto e invece...

      Grazie per il commento!
      L8D

      Elimina

About Author

Footer