giovedì 24 settembre 2015

Emmy Awards 2015 - I look delle star [Parliamone]


Bentornati sul blog. Domenica scorsa a Los Angeles si è tenuta la 67° edizione degli Emmy Awards, ovvero i premi della televisione. Noi non siamo qui per elencarvi i nomi dei vincitori, ma per mostrarvi i look delle varie star. Non vedrete proprio tutti gli outfit, ma solo quelli che hanno catturato maggiormente la nostra attenzione.

Abbiamo voluto occuparci principalmente delle donne, perché si sa che in queste occasioni gli uomini vanno a colpo sicuro con lo smoking -che troverete comunque verso la fine del post-. Le donne invece ne hanno di abiti assurdi da mostrare, soprattutto in certe circostanze.
Vi facciamo notare che domenica a Los Angeles c'erano 36°. Alcune attrici, nonostante l'aria condizionata del teatro, avranno sicuramente sofferto all'interno dei loro abitini.
Non perdiamo altro tempo ed iniziamo subito.


Emily Robinson
Giovanissima e talentuosa attrice dal viso acqua e sapone. A nostro parere, questa trapunta da letto mascherata da vestito la fa sembrare molto più grande. Teniamo conto che non è neanche maggiorenne.
Joanna Newsom
La consorte del presentatore della serata, Andy Samberg, ha decisamente vinto il titolo come peggior vestito. Infatti ha anche il vassoio incorporato per facilitare improvvise vomitate...sue o di chi guarda l'abito.
Heidi Klum
Tralasciando il fatto che secondo noi sta diventando sempre più scheletrica, se voleva proteggersi dalle zanzare è riuscita solo a metà. C'è da sperare che sulla parte superiore abbia abbondato con Vape, Off, Raid.....
Amy Landecker 
L'attrice ha voluto omaggiare l'arrivo dell'autunno con un abitino mooooolto sobrio.
Jaimie Alexander
Bellissima, ma incosciente. Capisco che l'abito venga scelto prima, ma se vedo che quel giorno ci sono 36°, non metto di certo il maglione della nonna tempestato di strass. Pazzaaaaaaaaaaaaaa.
Laura Prepon
Questa donna dovrebbe stare davvero in carcere. E' illegale tanta bellezza. Questo vestito poi non solo le sta d'incanto ma le dona un'aria imperiale.
Jamie Lee Curtis
Così a memoria non ci pare che Jamie sia una donna che ecceda nei look, però la semplicità scelta in questa occasione è addirittura esagerata. Pare stia spolverando il red carpet.

Teyonah Parris
I pois sono belli e ci piacciono, ma così è troppo. Un outfit perfetto per Crudelia DeMon.
Anna Chlumsky
L'abito non è male, ma speriamo non le si stacchino i fili, altrimenti casca tutta l'impalcatura.
Christine Marzano

Dev'esserci, SEMPRE, almeno una donna con un vestito osè, altrimenti i fotografi resterebbero delusi.

Kiernan Shipka
Nel complesso l'abito ci piace. Carino e solare. Forse poco appropriato all'occasione. Anche se non sono gli Oscar è comunque una premiazione e, secondo noi, ci vorrebbe l'abito lungo.
Claire Danes
Come abbiamo detto prima, c'erano 36°. Lei ha pensato bene di prendere uno straccetto luccicante e di metterlo insieme grazie a qualche catena presa in prestito da Christian Grey.
Jessica Lange
Bellissima, ma crediamo sia arrivato il momento di coprire le braccia.
Christine Baranski
Sempre fantastica, ma con quest'abito in particolare....SPACCA!!!
Taylor Schilling
Un canarino. La chiameremo Titti. Pronta per la serie Titti is the new Orange.
Lena Headey
Il colore autunnale per eccellenza. Lo adoriamo. Lo amiamo così tanto che ci fa piacere persino questo vestito.
Lady Gaga
Questo suo look bon ton non è piaciuto a nessuno perché secondo alcuni non le appartiene. Lei però ha sfoggiato due look diversi. Il nero per la premiazione e il bianco per l'after party.
Secondo noi è stata una scelta azzeccata. Elegante e sofisticata per la premiazione. Più eccentrica per il party. Fantastica Lady Gaga.
Naomi Watts
Torniamo a parlare dei famosi 36°. Naomi in questo non ha avuto problemi. Ha messo un telo spiaggia.
January Jones
January ha optato per una tutina verde smeraldo. Il colore ci piace molto, un po' meno il corpetto.
Jennifer Morrison

Stesso discorso fatto per Kiernan Shipka. Non ci sembra l'outfit adatto ad una premiazione, ma comunque la troviamo fantastica. Stupendo anche il trucco che la rende semplicemente radiosa.
Viola Davis
Siamo davvero liete che abbia vinto l'Emmy come miglior attrice in una serie drammatica. Doppia vittoria, considerando che è la prima attrice afroamericana ad ottenere tale riconoscimento. Spero non voglia un premio anche per l'abito, perché in quel caso resterebbe a bocca asciutta.
Laila Robins
Quest'abito ci ha lasciate alquanto perplesse. Vedendolo abbiamo subito pensato allo scaldotto Caleffi.
(Nota di BlackCherry: mia nonna ne aveva uno identico. Stessa fantasia.Il suo però era viola.)

Naomi Grossman
L'abito in sé è originale e ci piace molto. Non addosso a lei però. Crediamo stia meglio ad una donna con il fisico statuario.
Danielle Brooks

Abito bello e colorato che mette indubbiamente allegria. Secondo alcuni, le donne curvy dovrebbero indossare solo colori scuri perché snelliscono. Basta con queste sciocchezze. Il vestito è bello e le sta anche bene. L'unica pecca, è il corpetto. Forse doveva essere sistemato un pochino, perché il lembo di pelle che fuoriesce è evidente, ma a Danielle non importa. Si gode il vestito e fa bene.

Gwendoline Christie
Qui è una bella lotta a chi sia più pallido tra lei e il vestito. Manca qualche effetto Swarovski e la promuoviamo a nuovo vampiro della saga Twilight.
Jane Lynch
Questa donna è perfetta. Punto e basta.
Sarah Paulson
Molto elegante con questo abito blu notte. L'unica nota negativa è il viso. Sembra imbalsamata.
Christina Hendricks
Qui ci vuole davvero un abito adatto per contenere tutta questa bella roba. In altre occasioni Christina ha sfoggiato abiti decisamente migliori. Questo non solo è brutto, ma non esalta la sua evidente bellezza.

E dopo questa carrellata possiamo passare agli uomini. Si, diciamo pure che in campo di moda maschile non c'è molto da dire, dato che la maggior parte ha optato per il classico smoking come richiesto dall'occasione. 

Peter Facinelli

Uno che abbiamo sicuramente amato è lui: Peter Facinelli compagno di Jaimie Alexander. Il completo scelto è elegante, classico e sul tono blu e non dell'intramontabile nero. Una scelta molto azzeccata che gli fa fare una bella figura sul red carpet.

John Carroll Lynch


Per lui un ritorno al nero, scelto su un tessuto lucido che non stona affatto nell'insieme. Tre pezzi e quindi anche un gilet che mette in mostra delle antiestetiche righe orizzontali. Qualcuno lo insegua con un ferro da stiro. O gli tolga il tacchino per il ringraziamento.

Nikolaj Coster-Waldau

Due parole: semplicemente perfetto.

Jon Hamm

Per il vincitore nella categoria Miglior attore in una serie drammatica (Mad Men), la scelta va su un completo doppio colore: blu con dettagli neri. Anche lui promosso a pieni voti.

Peter Dinklage


Un altro vincitore che promuoviamo a pieni voti è lui, che ci ha insegnato che non importa avere una altezza considerevole per essere un grande in quello che fai. Anche lui un completo bicolore ma a cui ha abbinato una cravatta.

Alan Cumming


Aspettavamo Alan con tanta gioia. Il suo stile è difficile da definire, ha sempre quel tocco eccentrico che per qualcuno sembra eccessivo, per altri invece perfetto. Noi lo troviamo perfetto per la personalità continuamente mostrata nelle occasioni mondane. Bocciamo le scarpe, che sembrano galosce in attesa del diluvio universale, e lo perdoniamo per la scelta della cravatta.

Denis O'Hare


Un altro attore che ha uno stile tutto suo è indubbiamente lui. Completo a trama come un tartan scozzese sui toni scuri e godibili nel suo insieme, il tocco di eccentricità è dato dal cappello e dalla presenza di una cravatta fiorata. Unica cosa: quello che tiene in mano cos'è? Un lingotto rubato? Oppure una clutch fregata alle donne presenti sul red carpet?

Fred Armisen


Qui ci sentiamo un po' perse. Sul completo nulla da dire: taglio classico anche se la trama a pallini fitti sembrano troppo ma non disturbano. Quello che non riusciamo a capire è la cravatta. Assolutamente no! Va bene essere eccentrici ma non bisogna proprio strafare. Fred, ascoltaci, devi proprio restituire la sciarpa con cui ti sei fatto la cravatta al legittimo proprietario. E la mano? Azzeccata per omaggiare Freddy Krueger: un vero incubo!

Evan Peters


Chi dice che uno smoking vada indossato con camicia bianca e papillon nero? Evan opta per un total black, assolutamente azzeccato e per nulla fuori posto.
Bene, questi erano i principali look che volevamo mostrarvi. E' stato un post puramente scherzoso, giusto per parlare di qualcosa di diverso. Ovviamente saremo più che liete di sentire anche la vostra opinione in proposito perché si sa che i gusti sono soggettivi. Ciò che è piaciuto a noi, può non essere piaciuto ad altri e viceversa. Fateci dunque sapere.Noi vi mandiamo un grosso bacio.
Al prossimo post.
BlackCherry & Lady8Dark


2 commenti:

  1. Bellissimi look in particolare mi è piaciuta la forma del abito di lena :)

    http://lifestylegrco.blogspot.it/2015/09/roamler-tra-missioni-e-guadagno.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per aver condiviso la tua opinione. ^__^
      L'abito di Lena è molto particolare. Il colore poi ci fa impazzire.
      Un abbraccio

      Elimina

About Author

Footer