mercoledì 11 novembre 2015

Crimson Peak di Guillermo Del Toro [Film]



Buonasera e bentornati sul blog. La recensione di oggi non riguarderà nè un libro nè un prodotto make up, ma sarà su un film che Lady8Dark ed io abbiamo visto durante il weekend. Come avrete capito, il film in questione è Crimson Peak del regista Guillermo Del Toro.

Per rispetto nei confronti di chi ancora non ha visto il film, non spoileremo la trama, ma vorremmo condividere la nostra opinione su alcuni aspetti del film che ci hanno colpito sia positivamente che negativamente.

E' comunque opportuno capire di cosa stiamo parlando, perciò diamo un'occhiata al trailer.




Il film viene catalogato come un mix di generi tra horror e drammatico. A nostro parere, Crimson Peak è sicuramente drammatico, ma certamente non è horror. Pensiamo che il genere giusto per definirlo sia GOTICO, se mai dovesse esistere questo genere cinematografico. 
Se pensiamo ai film horror ci vengono in mente paura, atmosfere cupe, scene cruente e musica di tensione.

E' vero che vengono mostrati fantasmi e cadaveri, ma non vi è nulla di quella di quell'atmosfera paurosa tipica dei film horror.
Questo però non vuol dire che Crimson Peak non si possa apprezzare, anzi sono proprio i particolari a renderlo interessante.

A catturare immediatamente l'attenzione dello spettatore sono le scenografie e i costumi, entrambi curati nei minimi dettagli. Ogni elemento all'interno della scenografia  trova il giusto posto in maniera ordinata e precisa. E' stato interessante vedere come la stessa cura sia stata adottata anche per i titoli di coda.
Ottima la scelta dei costumi, soprattutto quelli delle due protagoniste. Da sottolineare il contrasto tra gli stupendi abiti di Jessica Chastain, gotici e retrò, e quelli più alla moda di Mia Wasikowska.

Ultima ma non meno importante è la colonna sonora. Il regista non ha voluto musiche cupe e ricche di suspense, ma ha scelto invece un ritmo più incisivo capace di evidenziare le scene più significative. Spettacolari, a nostro parere, gli assoli al pianoforte di Lucille.

Non può mancare, ovviamente, un piccolo giudizio sull'interpretazione dei protagonisti.

Mia Wasikowska/ Edith Cushing: le viene assegnato sempre il ruolo dell'eroina un po' ingenua e questo, secondo noi, tende ad oscurarla un po' facendola passare in secondo piano rispetto alle grandi attrici con cui si confronta. Con questo non vogliamo certo dire che non sia brava, anzi. Il talento c'è e speriamo che possa essere valorizzato di più.

Jessica Chastain/Lady Lucille Sharpe: indubbiamente spicca su tutti gli altri interpreti non solo per bravura, ma anche per la bellezza del suo personaggio. Elegante ed affascinante, ma allo stesso tempo inquietante con un solo sguardo.

Tom Hiddleston/Sir Thomas Sharpe: Tom è un attore che riesce a dare il meglio di sè in ogni ruolo. Il suo personaggio trasmette passione, sofferenza e amore. Purtroppo però risulta piuttosto debole e rischia di sbiadire, soprattutto se paragonato all'interpretazione della Chastain. Ma noi e molte altre fanciulle abbiamo saputo notare ed apprezzare un particolare rilevante: il suo spettacolare lato B.

Charlie Hunnam/Dott. Alan McMichael: non abbiamo nulla contro Charlie, davvero. Però ci spiace dirlo...il suo personaggio è davvero inutile. Praticamente lo si vede all'inizio e alla fine del film. Stop. Era proprio indispensabile?

Conclusioni finali: non è esattamente il lavoro migliore di Del Toro, specie se lo si paragona a "Il labirinto del fauno" ma è un film apprezzabile e godibile per gli elementi che vi abbiamo riportato. Non siamo molto cattive sulla trama perchè tendiamo a chiudere un occhio e ad essere obiettive sui pregi che questo film comunque ha.

Noi speriamo che la nostra recensione vi sia piaciuta. E voi avete visto Crimson Peak? Siete d'accordo con noi? Fateci sapere la vostra opinione.
Un abbraccio.

BlackCherry & Lady8Dark

5 commenti:

  1. Ho visto questo film oggi è devo dire che sono per la maggiorparte dei punti d'accordo con voi. Le scenografie, i costumi, la colonna sonora ed aggiungo anche la fotografia sono azzeccatissimi. Per la Chastain non ci sono aggettivi. È assolutamente fantastica. Hiddleston qui non risalta. Ottimo attore ma dá il meglio di se in altre caratterizzazioni. La Wasikowska invece a me non è piaciuta. Sono certa che sia un ottima attrice ma in questo ruolo a mio avviso non era proprio adatta.
    Barbara S. Sanley

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che siamo d'accordo.
      Grazie Barbara.
      Un abbraccio.

      Elimina
  2. ho amato questo film e lo rivedrei mille volte

    RispondiElimina

About Author

Footer