mercoledì 18 maggio 2016

Zoolander 2 di Ben Stiller [Film]



Salve a tutte le persone meravigliose che seguono questo blog. 
Oggi vorrei sottoporvi la recensione di un film che io ADORO. Avrete capito dal titolo che sto parlando di Zoolander 2Già con il primo capitolo sono letteralmente rotolata giù dal divano dalle risate. Con il secondo forse un po' meno, anche se ci sono state un paio di scene assolutamente epiche.

Trama: Ambientato dieci anni dopo Zoolander, il film torna a raccontare la vita di Derek Zoolander. E' stato il modello più famoso al mondo. Le sue espressioni hanno cambiato radicalmente il mondo della moda ma ora Derek deve tornare nel mondo dell'alta moda per salvare le popstar del mondo.


Il film si apre con una scena che assolutamente giudico la migliore del film e che mi ha quasi commosso: Justin Bieber che muore crivellato di colpi. Ovviamente auguro una vita lunga e piena di salute al cantante in questione, ma detestandolo profondamente come artista e come persona non posso che aver esultato alla scena.
La trama è assolutamente senza senso e demenziale, forse anche più di quanto fosse nel primo film. Ben Stiller riesce ad essere più folle del solito ed Owen Wilson non è assolutamente da meno.
Solita parata di stelle a supporto del film che in effetti non ha fatto altro che autocelebrarsi e solita scia di critiche feroci da parte dei cinefili di turno.

Il mio giudizio? E' PALESE che non è un film da Oscar; non è un film serio che fa pensare, ma alla fine la vita non è solo cose serie, documentari o, in ogni caso, contenuti di un certo peso culturale. 
Nella vita bisogna staccare la spina e dedicarsi anche a cose futili che permettano al cervello un momento di svago. E questo film è adatto allo scopo. E' da vedere. Inoltre è molto meno stupido di quello che la maggior parte della gente crede.

Guardando attentamente e leggendo tra le righe si possono cogliere anche qui spunti di riflessione molto seri...l'amore di un padre per il figlio, la lotta per affermarsi in un mondo che non guarda in faccia nessuno e ti mette in un angolo appena c'è qualcuno di nuovo e la difficile decisione di accettare le responsabilità.

A mio avviso non è un film così trash come molti dicono.

E poi c'è la scena che mi ha fatto letteralmente piegare in due dal ridere. L'interpretazione di Benedict Cumberbatch in TUTTO, il modello no gender della sfilata in cui i due protagonisti vengono ridicolizzati.
E' un ruolo difficilissimo, molto complicato e, a mio avviso, profondo. Scendere nel volgare o nel trash sarebbe stato molto semplice. Invece riesce ad uscirne assolutamente vincente donando al film un cameo incredibile che dovrebbe far riflettere tutti gli omofobi. 

Amo questo film profondamente. E lo riguarderò ogni volta che la vita mi farà sentire stupida, per ricordarmi che c'è gente assolutamente intelligente che facendo la stupida guadagna milioni. E ci fa sorridere anche solo per un attimo.

Dalla Scozia è tutto.

Saluti piumati.


Plucked Angel e Nessie 





2 commenti:

  1. Ciao!
    Ti ho nominata per il Liebster Award 2016.
    Guarda il mio post per capire di cosa di tratta : http://francescasblogg.blogspot.it/2016/05/liebster-award-2016.html#comment-form

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca. Grazie, sei stata gentilissima.
      A dir la verità siamo in tre a mandare avanti la baracca, ma saremo più che liete di partecipare al Liebster award. Grazie ancora.
      Un abbraccio :)

      BlackCherry, Lady8Dark, Plucked Angel

      Elimina

About Author

Footer